Bomboloni
Bomboloni #Zerosbatti: ripieni al cioccolato

Ciao cari lettori “chef”! Oggi nella mia rubrica “Pasticci e pasticcini in cucina” “, desidero condividere con voi una deliziosa ricetta per dei bomboloni ripieni di cioccolato. 🍩

Inoltre, questa ricetta è super facile e richiede solo 3 ingredienti, quindi niente panico! Non è nemmeno necessario farli lievitare. 😊

  • 160 g di farina 00
  • 80 g di acqua
  • 15 g di olio extravergine d’oliva o olio di semi
  • 4 g di lievito per dolci istantaneo
  • Nutella (oppure marmellata o confettura)

Nota: Se non amate la Nutella, potete farcire anche con marmellata o confettura. Assicuratevi che sia fredda dal frigorifero. Potete persino optare per un pezzetto di cioccolato congelato!

Allora, mettetevi il grembiule e si comincia! 😄

In una ciotola, mescola insieme la farina, l’acqua, l’olio e il lievito per dolci fino a ottenere un impasto morbido.”

Successivamente, dividete l’impasto in palline di medie dimensioni.

Dopo di che, schiacciate leggermente ogni pallina e aggiungi al centro un po’ di Nutella (o altra crema).

Poi, chiudi l’impasto formando delle palline rotonde.

Infine, spennella le palline con un po’ di latte o uovo sbattuto.

Ora possiamo cuocerle!

Se hai a disposizione una friggitrice ad aria, puoi cuocere i bomboloni a 170 gradi per 15/18 minuti.

Se non possiedi una friggitrice ad aria, puoi optare per il forno tradizionale e cuocerli allo stesso modo. Oppure, se preferisci un metodo più tradizionale e croccante, puoi anche friggerli in olio caldo fino a ottenere una doratura uniforme.

Le possibilità sono molteplici, scegli quella che meglio si adatta alle tue preferenze e alle attrezzature che hai a disposizione in cucina! 🍩

Prima di gustarli, potete cospargerli di zucchero a velo!

E ora è tempo di una super merenda!

Che ne dite di questa ricetta velocissima? Fatemi sapere nei commenti se l’avete provata e se vi è piaciuta.

Prima di salutarvi, vi lascio un link del video su Instagram della ricetta che ho suggerito. Bomboloni ripieni.

Seguo sempre le ricette di easyclarissa, su Instagram, sono davvero golose! 😉

Alla prossima ricetta veloce e facile!

Una torta “cioccolatosa” da leccarsi i baffi

Gli ingredienti che ho usato sono:

  • 170 gr farina 00
  • 220 gr zucchero semolato
  • 30 gr cacao amaro
  • 130 ml latte
  • 3 uova
  • 2 cucchiai abbondanti di Nutella
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.

Per la cottura preriscaldare il forno a 180 gradi.

Come di consueto ho indossato il mio super e bellissimo grembiulino da cucina che mi ha regalato la mia amica Elena 😉

Prima di iniziare ho acceso il forno così da portarlo ad una temperatura di 180°.

In una ciotola ho messo i vari ingredienti: la farina, il lievito per dolci, lo zucchero, il cacao amaro, il latte, l’olio di semi e le uova ed ho iniziato a mescolarli con una frusta elettrica.

Una volta raggiunta la consistenza cremosa ho aggiunto due cucchiai super abbondanti di Nutella.

Poi, ho continuato a mescolare con la frusta elettrica per altri tre/quattro minuti fino a che la Nutella non si è amalgamata completamente al composto.

Ora l’impasto è pronto per essere infornato.

Prima di versare l’impasto ho imburrato e infarinato la tortiera, e con l’aiuto della spatola (se non avete una spatola potete usare un cucchiaio di legno), ho versato l’impasto lisciando la superfice.

Ed ecco che finalmente ho potuto infornare la mia torta!

Dopo circa 45/50 minuti ho controllato se la cottura era ultimata utilizzando il metodo dello stuzzicadenti. Sapete cos’è la prova dello stuzzicadenti? Ora ve lo racconto!

Infilate uno stuzzicadenti al centro della torta: se lo stuzzicadenti ne uscirà pulito, significa che la torta è ben cotta; se invece sullo stuzzicadenti doveste notare briciole o rimasugli, allora significherà che l’interno della torta è ancora crudo.

Questo metodo è il più efficace e semplice 😊 ed è esattamente quello che ho fatto!

La mia torta super “cioccolatosa” è pronta!

Prima di gustarla ho dovuto aspettare il tempo necessario affinché si raffreddasse, così da poterla cospargere di zucchero a velo, poi ho decorato la torta con dei cuoricini colorati di zucchero per renderla esteticamente più bella 😊

Avrete notato che in questo articolo ho messo l’hashtag #zerosbatti 😊 ma non vi ho detto cosa significa…

#zerosbatti o #zerosbattiincucina sono due hashtag che hanno l’obiettivo di indicare le ricette semplici fatte da persone che non sono esperte, ricette realizzate con accessori che non sono ricercati o costosi. Solo persone come tutti noi che, come dice il nome, sono sempre di corsa e hanno bisogno di ricette da fare in poco tempo con zero sbattimenti.

Ora non mi resta che augurarvi una buona pausa golosa!

Prima di salutarvi vi posto ancora una foto e…

Tovate l’intruso 🙂

Scrivetemi nei commenti se avete trovato l’intruso ;D

Alla prossima…Ciao!

it_ITItalian