Febbraio
Febbraio: alla scoperta di un mese magico

Ehi piccoli e grandi esploratori del mio blog! Benvenuti a un nuovo episodio della mia rubrica almanacco mensile. Oggi ci immergiamo nel magico mondo di febbraio, dove la magia ci aspetta ad ogni angolo. Preparatevi a scoprire curiosità incredibili, segreti nascosti e tanto altro ancora! 🌟✨

Immagina di essere catapultato indietro nel tempo, nel cuore di febbraio, quando le notti erano avvolte da un’atmosfera misteriosa.
Secondo antiche leggende, proprio in questo mese, fate e creature magiche danzavano sotto la luna, intrecciando trame d’incanto. Si raccontava di piccoli esseri alati che facevano balli leggeri, lasciando dietro di sé una scia di polvere scintillante.
Queste storie affascinanti ci portano in un mondo incantato, dove la magia è solo dietro l’angolo.

E ora, lasciate che vi sveli un segreto!
Il mese di febbraio è associato a un fiore davvero magico, la violetta. Questo piccolo gioiello floreale, con i suoi petali delicati e il profumo avvolgente, è stato da sempre simbolo di amore e mistero.
Si dice che il suo aroma abbia il potere di risvegliare emozioni romantiche e portare gioia. Quindi, se mai vi imbattete in una violetta in febbraio, fermatevi un attimo per respirare il suo profumo e lasciatevi avvolgere dalla sua magia intramontabile.

Questo piccolo gioiello floreale, dai petali delicati e il profumo avvolgente, è un simbolo eterno di amore e mistero. La leggenda vuole che il suo aroma abbia il potere di risvegliare emozioni romantiche e portare gioia.

Che ne dici di cercare una violetta per il tuo giardino?

Potrebbe essere il tocco magico che trasforma il tuo spazio verde in un luogo incantato!

Anche se fuori fa freddo, il nostro giardino può regalarci gioie in febbraio. Potremmo piantare graziose violette, fiori coraggiosi che sfidano il freddo e colorano il nostro spazio verde.
Le violette sono come piccoli messaggeri di primavera in anticipo, portando con sé il profumo delicato di avventure floreali.

E per chi ama mettere le mani nella terra, febbraio è perfetto per piantare carote. Queste radici dolci e croccanti prosperano in questo periodo, pronte a essere raccolte quando saranno mature.
Scegliere cosa coltivare a febbraio è come dare il via a un piccolo spettacolo naturale nel nostro giardino, anticipando la bellezza della primavera.

Prima di iniziare il nostro viaggio attraverso il magico mondo delle fasi lunari di febbraio, vi faccio una domanda intrigante:

La Luna Gibbosa è come una piccola luce accesa nel cielo notturno!
La chiamiamo così perché sembra più grande della metà, ma non completamente illuminata, come se avesse una parte con una luce accesa e l’altra un po’ più buia.
Questo la fa sembrare tutta rotonda e quasi piena, come se la Luna stesse per raccontarci un piccolo segreto.
Il nome “gibbosa” viene da una parola latina che significa “gobba” o “curvatura”, come se la luna avesse una piccola gobba nel cielo.
Quindi, quando diciamo “Luna Gibbosa”, stiamo parlando di una luna che mostra una forma più rotonda e piena rispetto a prima, un po’ come quando la nostra pallina preferita diventa tutta gonfia e pronta a giocare! 🌕🌟

E ora, cari lettori, siete pronti a esplorare insieme le fasi lunari di febbraio🚀

  • 01 febbraio: Gibbosa calante 🌖
  • 02 febbraio: ultimo quarto 🌗
  • 03-08 febbraio: luna calante 🌘
  • 09 febbraio: luna nuova 🌑
  • 10-15 febbraio: luna crescente 🌒
  • 16 febbraio: primo quarto🌓
  • 17-23 febbraio: Gibbosa crescente 🌔
  • 24 febbraio: luna piena 🌕
  • 25-29 febbraio: Gibbosa calante 🌖

E se volete scoprire ulteriori dettagli e curiosità sulla luna piena di febbraio 2024, non perdete l’occasione di visitare questo link magico: Moongiant_Luna piena di febbraio 2024. Un mondo di informazioni affascinanti vi aspetta! 🌕✨

E ora lettori cool, se siete appassionati di astrologia, febbraio è il mese in cui il cielo ci regala due segni zodiacali affascinanti!  ♒ l’Acquario e ♓ i Pesci 🌌💫

♒L’Acquario, che va dal 20 gennaio al 18 febbraio, appartiene all’elemento Aria. Gli Acquario sono spiriti liberi, creativi e amanti dell’innovazione, portando con sé un’energia leggera e aperta.

♓i Pesci, che occupano il periodo dal 19 febbraio al 20 marzo, appartengono all’elemento Acqua. I Pesci sono romantici sognatori, immersi nei loro mondi interiori e dotati di un’anima empatica. Entrambi i segni portano con sé un’energia speciale, contribuendo a rendere febbraio un mese unico e affascinante.

Grazie mille per essere stati con me in questo viaggio attraverso febbraio! Non vedo l’ora di condividere nuove avventure con voi il prossimo mese.

Novembre: l’autunno in tutto il suo splendore

Nonostante il tempo si faccia più freddo, ci sono ancora molte cose che possiamo piantare nel nostro giardino!

Possiamo mettere semi di fiori resistenti all’inverno come i narcisi e i crochi, che sbocceranno con la primavera. Inoltre, i bulbi di tulipani sono un’ottima scelta, pronti a sorprenderci quando la neve si scioglierà.

Se non avete avuto l’opportunità di seminare a settembre o ad ottobre, non preoccupatevi, novembre è ancora un mese adatto per piantare:

Aglio: assicuratevi che il terreno sia ben drenato e coltivate i bulbi in una posizione soleggiata. L’aglio ha bisogno di alcune settimane di freddo per crescere bene, quindi questo è il momento ideale.

Cipolle: le cipolle sono un’altra pianta a bulbo che può essere piantata anche a novembre. Scegliete varietà adatte all’inverno e godrete di cipolle fresche l’anno successivo.

Spinaci e Lattuga: spinaci e lattuga sono verdure a foglia verde che crescono bene in climi più freschi. Possono essere piantati ora per avere raccolti abbondanti nella primavera successiva.

Fragole: se avete un giardino con piante di fragole, novembre è il momento ideale per piantare nuovi polloni e prepararvi per la prossima stagione di fruttificazione.

Piantine Aromatiche: erbe come rosmarino, timo e prezzemolo possono essere piantate in vasi o aiuole. Crescono bene anche in climi più freddi e saranno un’aggiunta prelibata alla vostra cucina invernale.

Per gli amanti delle fasi lunari, ecco le fasi lunari di novembre 2023:

  • 01-12 novembre: luna calante
  • 13 novembre: luna nuova
  • 14-26 novembre: luna in fase calante
  • 27 novembre: luna piena
  • 28-30 novembre: luna in fase calante

Per chi è interessato all’astrologia, i segni zodiacali cambiano alla fine di novembre. I segni zodiacali di novembre includono:

Scorpione (23 ottobre – 21 novembre): i nati sotto il segno dello Scorpione sono noti per essere appassionati, determinati e misteriosi. Sono guidati da Plutone e Marte il suo elemento è l’acqua.

Sagittario (22 novembre – 21 dicembre): il Sagittario è il segno del viaggiatore e dell’avventuriero. È governato da Giove e rappresenta l’ottimismo e la libertà; il suo elemento è il fuoco.

Il 29 novembre la giornata internazionale del giaguaro, il felino più grande dell’America Latina, una creatura meravigliosa purtroppo in via d’estinzione ☹

Il 30 novembre è la Giornata Mondiale degli Elefanti, una giornata dedicata a proteggere e preservare questi magnifici animali, minacciati da bracconieri e perdita di habitat.

Ah, non possiamo dimenticare Halloween! Nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre, festeggiamo Halloween e la leggenda di Jack-o’Lantern.

È il momento in cui ci travestiamo con costumi spaventosi o divertenti e andiamo a bussare alle porte dei vicini per ottenere dolci. È una festa davvero speciale, dove possiamo lasciare libera la nostra immaginazione e divertirci un sacco.

Per rendere una festa di Halloween spaventosamente divertente e deliziosa vi giro un video che ho trovato con originali trucchetti gastronomici e deliziose ricette. 🎃👻 clicca qui: trucchetti gastronimici di Halloween

Per concludere, anche se novembre è freddo e un po’ grigio, è un mese pieno di sorprese e opportunità.

Le foglie colorate, le giornate accoglienti, le festività e la protezione degli animali rendono questo mese davvero speciale 😊

Settembre
Settembre: fresco la sera e fresco la mattina

Da oggi pubblicherò un almanacco mensile: curiosità, giornate mondiali, internazionali o nazionali (ovviamente dedicato ai miei amici animali), la luna, le stelle, i segni zodiacali del mese, insomma, tutto quello che mi passa per la testa sul mese in corso. Oggi vi racconterò qualcosa sul mese di settembre!

Settembre, come recita una canzone celebre che mi ha fatto ascoltare mamma “l’estate sta finendo” porta la fine dell’estate.

Nell’anno 2022 il 23 settembre si entra nell’equinozio d’autunno. E’ il momento particolare in cui la durata delle ore di luce e di buio è uguale su tutto il pianeta. I colori della natura che ci circonda iniziano a cambiare, gli alberi iniziano ad assumere dei colori caldi e brillanti, quasi a sembrare finti.

Per la maggior parte di noi settembre segna la fine delle vacanze estive, si ricomincia con la scuola e si ritorna alla normale routine quotidiana e già si inizia a pensare alle prossime vacanze.

Nel mese di settembre, anche se la scuola è iniziata, qualche volta vado al mare, che per mia fortuna è vicino a casa. Le temperature sono ancora miti e si sta benissimo, l’acqua del mare sembra più trasparente e cristallina.

Settembre dà inizio a fiere e sagre autonnali, come ad esempio la festa dell’uva in Trentino-Alto Adige, o la fiera del peperone a Carmagnola (TO). La fine dell’estate infatti, coincide con l’inizio delle feste locali e per questo mese ci sarà che l’imbarazzo della scelta.

La maggior parte sono feste tradizionali di tipo enogastronomico che ci accompagneranno per tutto il resto dell’anno.

Molti sono i frutti che questo mese ci regala: uva, castagne, noci, nocciole, pere, lamponi, fichi; è il mese dedicato alla raccolta delle mele, con questi frutti si possono fare dei dolci molto squisiti sopratutto una delle mie preferite: la torta di mele della nonna 😉

L’anno scorso, in una sera di settembre, mi è capitato di osservare la Luna con il telescopio del mio amico Marco. Era bellissima! E mia mamma è anche riuscita a fotografarla.

La Luna è sempre uguale, ma quando la guardiamo dalla terra, cambia aspetto a seconda delle giornate. A volte sembra un sorriso stampato nel cielo, altre volte, sembra una grossa lampada che ci illumina; eppure la Luna non brilla di luce propria ma è illuminata dal Sole (a volte tutta, altre volte una parte).

Tutti questi aspetti che la Luna ci offre sono dovuti dalle fasi lunari, ovvero i cambiamenti della Luna che noi vediamo dalla Terra. Le fasi lunari si ripetono ogni mese e sono: la Luna crescente, la Luna piena, la Luna in fase calante, la Luna nuova e la Luna in fase crescente.

Per chi segue le fasi lunari questo è il calendario del mese di settembre 2022:

01-09 settembre: luna crescente

10 settembre: luna piena

11-24 settembre: luna in fase calante

25 settembre: luna nuova

26-30 settembre: luna in fase crescente

La pietra preziosa del mese di settembre è lo Zaffiro, tutti pensano che sia di un unico colore: blu; ma è una gemma dalle colorazioni più varie: dal rosa all’arancio, al porpora, al verde, al giallo, fino al bianco incolore.

I segni zodiacali legati a questo mese sono: la VERGINE (dal 24 agosto al 23 settembre) e la BILANCIA (dal 24 settembre al 22 ottobre)

Per la Vergine, l’elemento è la terra, il pianeta è Mercurio e la sua pietra è l’Agata. Per la Bilancia, invece, il suo elemento è l’aria, il pianeta è Venere la sua pietra lo Zaffiro e il Corallo.

Per quanto riguarda le giornate mondiali ed internazionali per il mese di settembre vi ricordo:

15 SETTEMBRE

Giornata internazionale del panda rosso 

Il panda rosso, una specie originaria dell’Himalaya orientale è un animaletto molto carino il suo nome lo prende dal color ruggine e ha un musetto simpatico.

Fra le minacce a questa specie c’è anche il cambiamento climatico che sta causando siccità frequenti, nevicate e inondazioni e modifica la vegetazione nell’Himalaya.

La popolazione mondiale di panda rosso è diminuita del 50% negli ultimi 20 anni anche perchè sono sempre meno i bambù dove costruiscono i loro nidi 🙁

22 SETTEMBRE

Il 22 settembre ci sono due giornate mondiali di cui vi voglio parlare che per me sono entrambe importanti e da ricordare.

Giornata mondiale del rinoceronte 

Il rinoceronte viene cacciato dai bracconieri per il suo prezioso corno, che viene utilizzato dalla medicina cinese e raggiunge, nel mercato nero, costi elevati 🙁

Giornata Mondiale senza Auto 

Per aiutare il nostro pianeta e tentare almeno in un giorno di ridurre l’inquinamento, per questo nostro mondo ormai pieno di automobili, questa è una giornata da segnare sul calendario.

Con questa giornata magari molti si domandano:

Cosa facciamo nella giornata mondiale senza auto ? Dove andiamo?

Beh, è un modo per fare lunghe passeggiate con i propri genitori, fare un pic-nic nel parco vicino a casa, giochi di società insieme ad amici, un giro in biciletta… insomma tutto tranne usare l’automobile 🙂

Ora vi posto qualche foto “settembrina” e vi aspetto con le curiosità del mese di ottobre.

Ciao, ci sentiamo presto!

it_ITItalian